La Tuscia .com - Tuscania - 6° Sagra della Cioccolata a Squajo a Tuscania: appuntamento l'1 e il 2 ottobre 2011

Home > Tuscania > Notizie

6° Sagra della Cioccolata a Squajo a Tuscania: appuntamento l'1 e il 2 ottobre 2011

6° Sagra della Cioccolata a Squajo a Tuscania: appuntamento l'1 e il 2 ottobre 2011

Sabato 1 e domenica 2 Ottobre dalle 15 alle 24 nel cuore della Tuscia, il week end del volontariato e della solidarietà per tutta la famiglia: Cioccolata, musica e buonumore.

Tuscania: “Caritas” e “Associazione Italiana Leucemie” i principali beneficiari dell’iniziativa 2011.
NELLA TUSCIA NASCE “HOTCHOCOLATE”: OLTRE LA SAGRA DELLA CIOCCOLATA A SQUAJO
Sono dodici le realtà locali del volontariato coinvolte.

Tuscania in fermento per l’edizione 2011 della grande festa del volontariato e della beneficenza. Dopo le prime cinque edizioni di successo crescente della “sagra della cioccolata a squajo”, sabato 1 e domenica 2 ottobre, dalle ore 15.00 alle ore 24.00, prenderà il via HOTCHOCOLATE 2011: l’evento del volontariato e della solidarietà per tutta la famiglia. La cioccolata calda verrà come sempre servita in tazza e accompagnata dai cosiddetti panini di antica ricetta e tradizione tuscaniese. La musica, l’animazione, il buon umore ed il  caratteristico centro storico della città medievale si aggiungeranno e faranno da sfondo a quest’iniziativa semplice che nasce per affrontare situazioni di disagio sociale ed umanitario all’insegna della valorizzazione del patrimonio sociale, culturale, artistico e gastronomico.
La cioccolata calda verrà infatti preparata anche quest’anno rispettando scrupolosamente “l’antica ricetta” pensata e proposta sessant’anni anni or sono per saziare e deliziare gli invitati alle cerimonie nuziali. Un’antica delizia, una bevanda dal gusto prelibato che a Tuscania si trasforma in un’occasione popolare di cooperazione e di solidarietà.
 L’organizzazione di HOTCHOCOLATE 2011, sesta sagra della cioccolata a squajo, è a cura dell’associazione di beneficenza Solidalia onlus che, con il patrocinio e/o la collaborazione del Comune, della Provincia, della Regione, della Camera di Commercio, di Unindustria, di Confesercenti, di CNA, di volontari e “partners”, devolverà quest’anno l’utile dell’iniziativa prevalentemente alla “CARITAS” e all’”A.I.L.”, l’Associazione Italiana Leucemie, per il progetto della Casa AIL di Viterbo. Solidalia onlus ha già avviato anche la vendita dei biglietti della “lotteria della dolcezza 2011” per sostenere numerose realtà del volontariato di Tuscania come l’Avis, il Masci e l’Agesci, la Croce Rossa volontari del soccorso e la Croce Rossa sezione femminile, l’associazione degli Araldi e le Suore del Monastero, il Centro Anziani e la Banda Cittadina oltre che Solidalia Onlus per il sostegno alle spese di realizzazione dell’evento.
In totale sono dodici le realtà del volontariato locale che saranno coinvolte e sostenute grazie all’evento in programma: un vero e proprio modello di cooperazione cittadina che ha già valso per Solidalia Onlus l’attenzione della giuria del prossimo premio dedicato al volontariato nazionale bandito nella provincia di Siena. Si annunciano ospiti illustri e novità artistiche interessanti rispetto allo scorso anno.
Una bella opportunità quindi per un fine settimana originale, accompagnati da bambini e nonni, per ritrovare il giusto equilibrio tra le esigenze dello spirito e quelle del corpo o, più propriamente, del palato. 

I  Volontari di Solidalia

Pubblicato il 29-09-2011

Iscriviti alla nostra newsletter!
Riceverai le ultime notizie e tutte le informazioni sui prossimi eventi della Tuscia.
Direttamente nella tua casella e-mail.

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui


idee arredamento,arredare la casa arredo bagno,ceramica sanitari,vasche da bagno mobili da giardino,arredamento giardino arredo ufficio,mobili da ufficio mobili da cucina,cucine componibili arredamento casa,soggiorni,divani camere da letto,letti,armadi

Informazioni generali
Tuscania


Abitanti: 7669
Come arrivare a Tuscania:
Da Roma, via Cassia fino a Vetralla, quindi deviazione per Tuscania.
Distanze:
Viterbo Km. 20. Roma Km. 121. Firenze Km. 247. Siena Km. 132. Perugia Km. 139. Orvieto Km. 47. Mare (Tarquinia) Km. 27.



Fattoria biologica Lucciano - Civita Castellana
fattoria lucciano
Azienda agricola biologica - Allevamento e vendita di carni bio, produzione di olio d'oliva biologico. Possibilità di consegna a domicilio dei prodotti bio

azienda agricola biologica Cupidi
Fattoria didattica - Presenta i suoi percorsi didattici, al fine di promuovere e far conoscere l'agricoltura. Produzione di uova biologiche.
Festa di San Famiano

Dormire a Tuscania

» Agriturismo a Tuscania
» Bed and Breakfast a Tuscania
» Hotel Albergo a Tuscania

Mangiare a Tuscania

» Ristorante a Tuscania
» Pizzeria a Tuscania
» Trattoria a Tuscania
» Agriturismo a Tuscania

Ultime notizie da Tuscania

» » » » » » » »
Tiberweb - Promozione e realizzazione siti web Viterbo